FANDOM



Voce dall'Enciclopedia

Una razza di ballerine che venerano la Dea dell'Amore, “Eros”, e sostengono la causa dell'amore erotico. Si dice che un tempo alla dea le venne ordinato dalle divinità di alto rango di creare un elisir di giovinezza e bellezza perenni. Durante questo processo, la dea mescolò la sua energia con l'oceano ed esso divenne un “oceano di latte”, nel senso che era bianco come suddetto liquido. È da quel mare di latte che le Apsara sono nate.

Sono Elementali dell'Acqua i cui corpi sono rivestiti di un liquido che è come latte dolce. Hanno una personalità profondamente amorevole e lussuriosa e nel nome della dea, esse tentano gli uomini umani che non hanno mai conosciuto l'amore con i loro sguardi belli e ballando e cercando di usare il proprio corpo per riempirli di amore. Anche per le forze dell'Ordine, la loro tentazione è trattata come un calvario destinato a Eroi e santi; nella maggior parte delle nazioni, far loro del male è vietato.

Hanno raffinato la loro “danza dell'amore” per innaffiarsi nell'amore e nel desiderio di un uomo; accentua la bellezza e il fascino delle loro arti. Coloro che le vedono viene rubato il cuore. Ogni fase della loro coreografia è stata progettata per guidare un maschio a guardarle non solo al loro viso, petto e parte inferiore del corpo, ma anche alle loro ascelle, gambe e dita, che incitano lussuria e costringono l'uomo a riconoscerle nella loro interezza come un oggetto erotico.

Il ballo è sempre una parte della loro vita. Anche i loro gesti quotidiani appaiono eleganti e provocanti come una danza, e accendono l'amore e il desiderio di un uomo per loro. Un uomo rimane affascinato appena viene avvicinato da una Apsara. Affascinato dal modo in cui i fianchi tremavano quando camminava. Un'altra persone si è risvegliata con un amore particolare per le ascelle e il corpo e un bambino vede una Apsara giovanissima che innocentemente agita la mano verso di lui. Si dice che gli uomini che si sono concessi e hanno fatto sesso con loro non appena sono stati tentati.

Coloro che hanno rapporti sessuali con loro anche solo una volta testimoniano come sia bello. Quando la capacità di pensare di un uomo si scioglie nel dolce piacere causato dai loro corpi, lascivamente ballano mentre spingono i fianchi con piacere; ulteriormente colorano il momento con le loro grida di estasi e i rumori umidi. Finché continuano a rivelare la loro danza davanti agli occhi, in altre parole, fino a quando continuano ad essere uniti a loro, il pene mai si affloscerà.

La vista di loro sarà indimenticabile e distintamente brucia negli occhi e nella mente di un uomo; gli uomini che diventano i loro mariti, poi, ricordano la vista oscena durante il sesso nella loro mente semplicemente vedendo loro fare un gesto di danza. Questo farà sì che loro vengano suscitati spesso. L'amore e il desiderio inesorabilmente diretti verso di sé con il loro marito è insopportabilmente adorabile per loro. Accettano tutto con gioia e utilizzano tutto quello che hanno da offrire facendo l'amore con il marito.

Inoltre, durante i matrimoni dei seguaci della Dea dell'Amore, un evento in cui si svolge circondando la sposa e lo sposo e rivelano la loro danza. Questa "danza celebrativa" colpisce i due partner, piuttosto che i ballerini stessi e accentua il fascino di entrambi. I due avranno solo occhi per l'altro e il loro cuore sarà traboccante d'amore e desiderio per il partner che tanto amano. In questo modo, celebrando la nascita di una nuova coppia sposata e legandoli fortemente insieme nell'amore erotico, è anche uno dei loro compiti importanti.

Note di Kenkou

Continuando dalla musicista della volta scorsa, questa volta sono le '”Apsara”, Elementali dell'Acqua, o meglio Elementali del Latte, che sono ballerine che venerano la Dea dell'Amore. Non importa quanto siano diverse, è ovvio che hanno lo stesso stile di vita come una Succube, ma l'Ordine le tratta in modo diverso rispetto agli altri mostri. In qualche modo la società degli dèi non è così semplice e sembra che ci siano vari problemi.


前回の楽師さんに引き続き、今回は愛の女神を信仰する踊り子、水の精霊、もといミルクの精霊「アプサラス」です。 どう見ても淫魔な生態の彼女達ですが、教団からの扱いは他の魔物達とは異なります。 何やら神様の社会もそう単純ではないというか、いろいろとある様ですね。


Extra info

Elisir di giovinezza e bellezza perenni, l'Amrita

L'elisir a cui la Dea dell'Amore le è stato ordinato di creare dagli dèi di rango più elevato. Si dice che la dea l'abbia creato fondendo le sue energie con varie altre presenti in una parte dell'oceano, e le Apsara sono anche nate come un sottoprodotto di quella fase di produzione. L'effetto che ha è quello di concedere chi lo beve eterna giovinezza e bellezza, mente permette anche di mantenere la forza che avevano nel fiore della loro vita. Il latte di cui le Apsara sono rivestite è simile ad esso, ma non è così potente come la vera Amrita. Tuttavia, è distorta a causa dell'Energia Demoniaca e manterrà la giovinezza e la bellezza di chi lo beve, concedendo loro vigore giovanile e la lussuria vorace nel "fiore della vita" dall'età di quando erano facilmente più eccitabili.

Galleria immagini

Ulteriori informazioni

  • Questa monster girl si basa sulle creature omonime delle mitologie indù e buddista, spiriti femminili dell'acqua. Anche l'amrita deriva da queste mitologie.
  • A volte il suo nome viene tradotto come Apsalus.
  • Presumibilmente, essendo delle creature che servono Eros come le Huri e i Cupidi, possono essere mostrizzati, ma essendo già di loro avvenenti, è difficile capire la differenza.

  • L'individuo sposato di questa specie che si è prestato di collaborare alle ricerche dello studioso errante

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.