FANDOM



Druella (a volte tradotto Deruella), Quarta principessa del Reame Demoniaco e Signora di Lescatie, è uno degli otto personaggi con profili personali del libro Monster Girl Encyclopedia World Guide I: Fallen Maidens e a cui le è stato dedicato un breve racconto nel seguito Monster Girl Encyclopedia Stories: Fallen Brides. Un Lilim della fazione estremista dei mostri si impegna "aggressivamente ad espandere il Reame Demoniaco" ed è seguendo questo pensiero che fu l'artefice principale che conquistò la teocratica Lescatie. Druella in persona mostrizzò alcuni delle più potenti Eroine durante la conquista, tra cui Wilmarina Noscrim, Francisca Mistel Lescatie e Mersé Dascaros. Dopo l'invasione, corruppe anche Amanomiya Koyoi.

Quarta Lilim della linea di successione, lei è la figlia adorante del Signore dei Demoni e di suo marito, così anche sorella minore della Regina di Cuori. Dopo la conquista di Lescatie, attualmente Druella "tiene un basso profilo", governando la nazione per procura attraverso la Regina dei Fustigatori Francisca. Come demone sovrano de facto di Lescatie, venne intervistata dallo studioso errante mentre questi visitava il luogo per la stesura di Fallen Maidens, e mise degli incantesimi di mostrizzazione sulle copie del libro.

Stato di relazione di Druella è sconosciuto e segreto. Non si sa con certezza se era sposata prima dell'invasione di Lescatie, se lei si sia integrate nell'harem delle sue eroine mostrizzate e del lettore maschile, o sei rimase single fino ad oggi.

Biografia da Fallen Maidens

Una potente Succube dalle ali e dalla coda bianche, e una delle Lilim figlie del Signore dei Demoni. È la quartogenita. proprio come altri Lilim, ha una personalità edonista e lussuriosa. Come l'incarnazione di ciò che deve essere una Succube, appare sinistra e molto lasciva. Colora che la guardano vengono colpiti dalla lussuria e dalla paura allo stesso tempo, e quando cadono in ginocchio a causa della sua vasta Energia Demoniaca, sembra quasi che si inginocchino per giurarle fedeltà. Fondamentalmente, ha interesse per le cose che sono o divertenti, o che la fanno sentire bene. Lei cerca di dipingere su tutto il resto con il piacere.

Rara tra i mostri, che tendono a non impegnarsi personalmente dopo aver ottenuto un marito, ogni volta che vede donne umane le trasforma in mostri senza eccezioni. È un mostro estremista radicale, che complotta per cambiare tutte le terre in Reami Demoniaci traboccanti di belle grida di mostri. Lei si porta dietro diversi feroci subordinati mostri che la pensano come lei. ogni volta che visita territori umani, tutte le donne finiscono trasformate in mostri, e tutti gli uomini trasformati in Incubus, e i territori diventano dei Regni Demoniaci.

Tutti i Lilim fondamentalmente godono della vista di mostri e Incubus che vivono felicemente insieme facendo solo l'amore, ma anche per un Lilim lei preferisce un rapporto selvaggio e licenzioso. non solo cambia le donne in Succubi, continua a infondere in loro Energia Demoniaca in seguito, fino a quando l'unica cosa che le rimangono in testa è unirsi per il piacere e il desiderare rapporti sessuali. Fino a quando non fioriscono in esseri idonei per essere Succubi, le addestra con rigore. Questo spiega il perché Wilmarina si sia trasformata in una Succube saltando la fase di Succube Minore, e perché Francisca sia più potente di un normale Fustigatore.

Le relazioni gerarchiche sono sciolte, e la maggior parte dei mostri sono individualisti, così è raro, ma i suoi subordinati e molte delle donne che lei ha cambiato l'adorano, e sono ferocemente leali al punto che è anormale. Per molti mostri lei e i suoi ordini sono le cose più importanti per loro, a parte i mariti.

Lei è in grado di infondere nei mostri la sua vasta Energia Demoniaca per renderli ancora più lascivi e potenti. i suoi subalterni ricevono questa energia come ricompensa a seconda delle loro gesta. Se sono in grado di ottenere un corpo ancora più lascivo grazie a questa energia, poi sia il piacere che l'esperienza quando hanno rapporti sessuali coi mariti si gonfiano, sono in grado di dare più piacere ai loro uomini, e quindi sono in grado di ottenere più Energia Spirituale come risultato.

Per questo motivo questa Energia Demoniaca è il premio più gradito a loro di ogni altra cosa. I suoi occhi per i subordinati brillano sempre di una luce rossa seducente, e i loro corpi e vestiti sono adornati di gioielli simili a quegli occhi, abiti usati dai suoi seguaci per farsi riconoscere come tali. La luce rossa è liberata dalla sua Energia Demoniaca, e più quell'energia è contenuta nei loro corpi, più si illumina allettante.

Si suppone che, a parte la formazione permanente che ricevono quando vengono trasformati in mostri, e le ricompense che ricevono in seguito, l'altra ragione per cui i suoi seguaci l'adorano così tanto è perché hanno gran parte della sua Energia Demoniaca nei loro corpi. Distorcono i loro pensieri e i loro ideali per farli assomigliare a lei.

Lei stessa adora sua madre, il Signore dei Demoni, e suo padre, il marito di lei, e sta espandendo aggressivamente il Reame Demoniaco per realizzare gli ideali dei suoi genitori nel più breve tempo possibile. Come un essere estremamente pericoloso, un mostro d'alto rango la cui durata vitale si dica essere infinita, la durata delle sue invasioni è estremamente lunga, e attualmente lei ha occupato Lescatie. Tuttavia, una volta che lei si muoverà di nuovo, probabilmente punterà una città principale dell'Ordine, ancora una volta. Dal momento che probabilmente diverrà un Regno Demoniaco, bisogna stare sempre vigili da quel momento in avanti.

Galleria immagini


Ulteriori informazioni

“Va tutto bene…  Presto ti sentirai meglio. 

Vedi, ora è un bel viso, non è vero?  Una meravigliosa espressione da una testa piene di pensieri di piacere, proprio come si addice ad una Succube  ♥”

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.